La Parola di Dio letta al femminile

di Alessandra Turrisi, Avvenire

La fede e il coraggio delle donne, la cura che solo le donne sanno dare, la maternità e poi l’annuncio della Risurrezione affidato a loro. La presenza femminile nei Vangeli e nella vita di Gesù è molto più evidente di quello che si possa pensare. «Nei Vangeli tutto nasce la mattina di Pasqua e l’esperienza della Pasqua è l’oggetto della fede cristiana, di cui ‘sacerdoti’ e profetesse, cioè canali di trasmissione e grido di gioia, sono le donne». Lo dice a chiare lettere Rosanna Virgili, docente di Esegesi all’Istituto teologico marchigiano, che ha curato per Àncora editore un’imponente e ambiziosa pubblicazione a otto mani, in cui si offre una lettura innovativa dei testi di Matteo, Marco, Luca e Giovanni, tradotti, studiati e commentati da quattro bibliste.

Continua a leggere su Avvenire.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...